Ecco il trailer de “L'oro vero”, il documentario

Appuntamento a Taurasi domani 24 luglio al Castello Marchionale

Leggi tutto...

 

 

“L'oro vero”, il documentario
in prima nazionale a Taurasi il 24 luglio

Approfondimento, mondanità e cultura in un'unica serata

L oro vero, il documentario

Il 24 luglio, alle 19:30, nella prestigiosa sala Carlo Gesualdo del Castello Marchionale, sede dell'enoteca regionale dei vini d'Irpinia, protagonisti e spettatori si incontreranno per la presentazione e la prima proiezione del film documentario "L'oro vero".

L'iniziativa, partita dal coordinamento irpino No Triv, dall'associazione Mesàli e dalla Condotta Slow Food Irpinia Colline dell'Ufita e Taurasi, nasce in risposta al permesso di esplorazioni petrolifere nel nostro territorio e a Gesualdo in particolare, all'interno di un'area pregiata per la produzione vitivinicola e con eccellenze agricole rinomate.

Subito dopo la proiezione, alle 21:00, nel cortile del castello festeggiamo, con gli ideatori ed i protagonisti, la terra ancora nostra. Evento a sottoscrizione per sostenere le spese del documentario e le iniziative del Coordinamento No Triv (10 euro minimo).

Leggi tutto...

 

Il gioco del piacere 2014

Giovedì 12 Giugno, ore 19.30 a Grottaminarda


 

Una giornata di primavera nel verde della nostra Irpinia

Eleggeremo l'olio preferito a livello nazionale, insieme alle altre 100 condotte che partecipano al gioco.
L'assaggio avverra alla cieca e solo dopo la proclamazione del migliore scopriremo le etichette delle bottiglie. Dopo la degustazione guidata, seguiranno dei piccoli assaggi di specialità gastronomiche, per cimentarsi nell’abbinare gli oli preferiti con i cibi.

Leggi tutto...

 

Pasquetta Open Air

Alla stazione eno-gastronomica di Trevico il 21 Aprile 2014


Pasquetta Open Air Trevico

 

Una giornata di primavera nel verde della nostra Irpinia

Pasquetta a Trevico alla stazione eno-gastronomica.
Durante la giornata: menu a base di prodotti del territorio, presentazione ed assaggio di prodotti della comunitá del cibo dei legumi della baronia, musica, giochi e festa

Leggi tutto...

 

Disfida del soffritto di Maiale - VIII edizione

I sapori, la festa ed i riti

Bovino, Centro Storico - Palazzo Ducale (FG), 30 Marzo 2014


Disfida del soffritto 2013

 

La disfida del soffritto

Gli antichi riti della civiltà contadina, le suggestioni del vivere quotidiano in un ambiente rurale, rivivranno a Bovino, il prossimo 30 marzo 2014 grazie alla proposizione del rito “r’ lu puorc”. Il maiale, l'animale che per anni ha costituito il principale sostentamento alimentare familiare delle comunità contadine locali, sarà rivissuto nell'antica e coinvolgente atmosfera delle tradizioni culturali delle nostre valli irpine e daune tra suoni e colori del folklore ed i sapori e profumi dei prodotti tipici enogastronomici che verranno degustati.

Leggi tutto...

 

Cultura e Cultivar 2013

10 dicembre 2013_ore 20.00

SANACORE_PIAZZETTA JOHN COLTRANE_ARIANO IRPINO

All’interno della rete mondiale di Slow Food, la Condotta “Irpinia Colline dell’Ufita e Taurasi”, si unisce ai festeggiamenti del Terra Madre Day 2013 per promuovere un cibo buono, pulito e giusto. Con questo evento vogliamo rafforzare il legame tra le comunità e il futuro di un cibo migliore.

Una vera rivoluzione alimentare globale parte da radici locali.

Cultura e Cultivar e il Terra Madre Day, si incontrano ad Ariano Irpino all’interno del “Sanacore”. Un evento culturale che, dal territorio della DOP dell’Olio Extravergine d’oliva “Irpinia-Colline dell’Ufita”, guarda al mondo della produzione d’eccellenza olivicola di territorio in abbinamento ai legumi ed alle verdure che caratterizzano l’Appennino meridionale.

La Comunità del cibo della Ravece testimonierà la qualità dell’olio da loro prodotto.

Leggi tutto...

 


Andar per Taurasi - edizione 2013

Un grande fine settimana slow tra le belle colline della Valle del Calore assaggiando i vini e i piatti nelle cantine dei Vignerons.

Zona del Taurasi

Nel cuore della verde Irpinia è custodita una delle aree rurali più sorprendenti della Campania. Si susseguono suggestioni,  bellezze della natura che si fondono armonicamente con l’operato dell’uomo, in un binomio significativo di tradizione e modernità. Comodamente raggiungibile in auto, bus, treno, questa Terra si offre al visitatore come un rifugio, una realtà diversa, ma possibile, a pochi chilometri dalle aree metropolitane e dalle località turistiche costiere.

Alla quotidianità metropolitana contrappone il silenzio dei campi, i sapori genuini, i mestieri della tradizione, i luoghi destinati al ristoro dello spirito e le testimonianze di una storia rilevante.

I vigneti della D.O.C.G. “Taurasi”, si incastonano discreti in un incantevole scenario di ameni e soleggiati declivi collinosi, dei belvedere dei centri storici e delle fitte aree boschive baciati dal fiume Calore. Il disciplinare del Taurasi individua un’area piuttosto ampia ed estesa che ricade principalmente nella Valle del Calore e abbraccia diciassette Comuni. Unica D.O.C.G. di tutto il centro-sud fino al 2003, il Taurasi viene prodotto con le uve di Aglianico. Uno dei primi a fiorire e tra gli ultimi ad essere raccolto, l’Aglianico è un vitigno vigoroso e allo stesso tempo delicato.

Leggi tutto...